Che cos'è un figlio di Dio?

Collection Izvor

Che cos'è un figlio di Dio?

P0240IT

Pagine 276

14.00 CHF Ajouter

  Français English Español Deutsch Russian

“Duemila anni or sono, la venuta di Gesù instaurò un nuovo ordine di cose in cui, per la prima volta nella storia dell’uomo, i valori dell’amore, della bontà, del perdono, della pazienza, della dolcezza, dell’umiltà e del sacrificio venivano messi al primo posto. Anche se a tutt’oggi la parola di Gesù non risulta compresa né applicata in modo adeguato, è bastato che la luce si irradiasse in alcuni esseri perché venisse tramandata di secolo in secolo. L’amore per il prossimo insegnato da Gesù, che scaturisce dalla verità secondo cui gli individui sono figli e figlie di uno stesso Padre, ha permesso al concetto di fratellanza di aprirsi un varco”.
Omraam Mikhaël Aïvanhov

I - “Sono venuto affinché abbiano la vita”
II - Il sangue, veicolo dell’anima
III - “Chi vorrà salvare la propria vita la perderà”
IV - “Lascia che i morti seppelliscano i loro morti”
V - Dio ha tanto amato il mondo da mandare il suo figlio unigenito”
VI - Gesù, sommo sacerdote secondo l’Ordine di Melchisedek
VII - L’uomo Gesù e il principio cosmico del Cristo
VIII - Natale e Pasqua: due pagine del libro della natura
IX - La nascita del Bambino-Cristo
X - Gesù è morto e risorto?
XI - Il sacrificio di Gesù sulla croce: i poteri del sangue
XII - Fiumi d’acqua viva sgorgheranno dal suo seno
XIII - Un figlio di Dio è fratello di tutti gli uomini
XIV - Popolare la terra di figli e figlie di Dio - Riferimenti biblici.




  • Amore e sessualità
  • I Frutti dell'Albero della Vita
  • Natale e Pasqua nella tradizione iniziatica
  • L’albero della conoscenza del bene e del male
  • Le parabole di Gesù interpretate dalla Scienza iniziatica
  • Potenze del pensiero
  • Le porte dell'invisibile
  • Il senso del silenzio
  • Commento all’Apocalisse
  • La Pietra filosofale