Lo straordinario meccanismo della psiche umana

"Ogni giorno dobbiamo risolvere i problemi che ci vengono posti dall'esistenza in noi delle nostre due nature: superiore e inferiore, l'individualità e la personalità. È dunque necessario cominciare con l'acquisire un sapere che permetta di discernere le manifestazioni dell'una e dell'altra. E soprattutto, se non vogliamo essere continuamente sballottati fra le due, dobbiamo mettere la natura inferiore al servizio della natura superiore, e non smettere mai di sorvegliarla, poiché essa è ribelle e scaltra. Anche se in apparenza accetta l'autorità della natura superiore, in realtà cerca continuamente il modo di rovesciarne il potere. Pensate che la cosa più semplice sarebbe dunque annientare la natura inferiore? No, essa fa parte dell'essere umano; senza di lei egli non potrebbe sopravvivere, poiché la natura inferiore è la depositaria di risorse nascoste: i suoi istinti, i suoi appetiti, tutto ciò che gli permette di aggrapparsi alla terra, dove è destinato a vivere per un certo tempo. Occorre solo imparare a essere più intelligenti e più forti di lei, poiché, una volta ben dominata, è la migliore ancella della natura superiore." (pensiero di 9.08.2019)

Conoscere le strutture e i meccanismi della psiche umana

"Conoscere se stessi vuol dire diventare prima di tutto coscienti dei vari corpi di cui siamo composti, da quelli più densi ai più sottili, e poi dei principi che animano i vari corpi, dei bisogni che essi manifestano a degli stati di coscienza loro corrispondenti... Spesso, per comodità, divido l'uomo in due : la natura inferiore o personalità e la natura superiore o individualità, poiché questa suddivisione facilita la comprensione di certi problemi." Omraam Mikhaël Aïvanhov - La vita psichica : elementi e strutture (P0222IT)

"Questo non è possibile e se per leggerezza o per incoscienza l'uomo distrugge quello straordinario meccanismo che è il suo organismo psichico, provocherà guasti irreparabili. Non c'è nulla di stabile né di sicuro quando non si rispettano le leggi, perché le leggi costituiscono la struttura dell'universo, sia quella dell'universo psichico che quella dell'universo fisico. L'errore più grande è non riconoscere queste leggi. Ci si comporta come se fossero un'invenzione umana, ovvero come se le leggi si fondassero su basi discutibili e arbitrarie, come se si potessero trasgredire facilmente. Non è così! Nulla e nessuno potrà aiutare chi trasgredisce le leggi del mondo psichico e del mondo spirituale." (pensiero di 5.05.2004)

La vita psichica: elementi e strutture
La struttura psichica dell’essere umano viene presentata con estrema chiarezza nelle sue dimensioni più profonde…per scoprire il nostro …
10.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Le due nature dell'essere umano (il sistema dei sei corpi)
Omraam Mikhaël Aïvanhov ha utilizzato principalmente la divisione in sei corpi per parlare delle due nature dell'essere umano
25.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
«Conosci te stesso» - jnana yoga - vol.2
Conosci te stesso... In questa frase è contenuta tutta la scienza e tutta la saggezza: conoscersi, ritrovarsi, realizzare la fusione tra il …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...

Imparare a discernere ciò che agisce in se stessi e privilegiare la propria natura superiore

"Chi non è in grado di comprendere le strutture e i meccanismi della psiche umana in generale e della propria in particolare, va incontro alle peggiori contraddizioni... Quante persone parlano di amore mistico, quando vivono invece nella sensualità e nel disordine delle passioni! Altre si illudono di essersi consacrate a un ideale spirituale, mentre in realtà servono unicamente la propria vanità, il proprio bisogno di dominare gli altri, ecc... La natura superiore e la natura inferiore nell’uomo non possono esistere l’una senza l’altra. Sta all'uomo essere lucido e imparare a fare in modo che la sua natura inferiore possa servire a far fiorire la sua natura superiore." (pensiero di 16.02.2012)

"Quante volte siete pronti a seguire i consigli della vostra natura inferiore! Non appena questa vi dice: «Guarda quel tale: ti ha ingannato, ti ha danneggiato, ti ha calunniato. Devi dargli una bella lezione!», voi vi affrettate ad obbedirle, credendo di averne il diritto e di avere la giustizia dalla vostra parte. Ebbene, non è così, e d'ora in avanti dovete essere in grado di analizzare da dove provenga ogni impulso: vedrete che il più delle volte è il vostro sé inferiore a consigliarvi. A quel punto, sappiate che ciò non vi porterà niente di buono. Occorrono anni per acquisire questo discernimento, poiché non è così facile: è qualcosa di molto sottile. La natura inferiore è in grado di assumere tantissime voci e apparenze ingannevoli! Un vero Iniziato è appunto un essere che si è esercitato per tutta la vita a discernere se i propri impulsi provengano dal suo sé inferiore oppure dal suo Sé superiore." (pensiero di 22.08.2012)

"...La natura inferiore, alimentata dai nostri desideri grossolani, egocentrici, ci spinge a prendere decisioni e orientamenti meschini, parziali. È lì che si trova l’impurità: non andate a cercarla altrove. La purezza e l’impurità sono dunque prima di tutto una questione di intenti, di obiettivi. Sì, sono le intenzioni e le finalità che rendono le nostre azioni pure o impure. Quando avete uno scopo disinteressato, quando volete lavorare per il bene di tutti, la vostra attività è pura. Allora, se cercate sinceramente la purezza con tutto il cuore e con tutta l'anima, sforzatevi di limitare le manifestazioni della vostra natura inferiore." (pensiero di 23.07.2011)

"Ovunque si sente parlare di organizzazione, ma si tratta sempre di organizzazione materiale... Tuttavia che caos che c'è nella vita interiore degli esseri umani! Nessuno pensa che ci sia qualcosa da organizzare in questo campo... Per organizzare il nostro mondo interiore, l'attività intellettuale non basta; bisogna cercare di sviluppare gli organi che permettono di entrare in contatto con il mondo dell'anima e dello spirito. Anima e spirito sono una realtà ed esistono veramente, ma finché vengono trascurati, tutto quello che si può dire sulla vita psichica è vuoto e senza senso. Se l'uomo desidera organizzare il proprio mondo interiore, deve agire in modo da riconoscere e sviluppare gli organi spirituali, i centri sottili, l'aura, il plesso solare, il centro Hara, i chakras, per poter entrare in contatto con le realtà del mondo divino." (pensiero di 23.05.2001)

La chiave essenziale
Per risolvere i problemi dell’esistenza. Il presente saggio ci invita a scoprire la natura dell'essere umano nelle sue componenti più …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Natura umana e natura divina
L’uomo è quell’essere che l’evoluzione ha posto al limite fra il mondo animale e quello divino. La sua natura è quindi duplice ed è …
14.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
«Conosci te stesso» - jnana yoga - vol. 1
“Conosci te stesso” è la formula incisa sul frontone del tempio di Delfi. Ma chi è questo “te stesso” che bisogna conoscere? Il suo …
26.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...

Estratto video in omaggio :

 Conosci, te stesso

< Acquario: prepararsi per una nuova era
Ampliare la propria coscienza
Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.