Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di lunedi 19 agosto 2019

Giorno e la notte (Il) - si ritrovano nella natura sotto diverse forme

Il tempo degli esseri umani è regolato dall'alternanza del giorno e della notte. Il giorno e la notte... li si può ritrovare ovunque, in tutti i campi e sotto diverse forme. Le stagioni, per esempio. Cosa sono la primavera e l'estate? Il giorno: in quel periodo il sole estende sempre più la propria influenza. E cosa sono l'autunno e l'inverno? La notte. È la luna, simbolicamente, che riprende il potere: la natura entra in riposo per recuperare, affinché la primavera e l'estate producano nuovamente fiori e frutti. Un mese è anche paragonabile a una giornata: si può dire che i quattordici giorni durante i quali la luna cresce corrispondono al giorno; e i quattordici giorni in cui essa è calante corrispondono alla notte. A volte, anche in una sola ora può esserci il giorno sotto l'influenza del sole, e la notte sotto l'influenza della luna; ciò dipende da come ci si sente disposti. Ma che sia il giorno o la notte, il pensiero ha sempre un compito da svolgere. Quali che siano le condizioni, non si è mai giustificati se si rimane inattivi.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n