Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di giovedi 18 gennaio 2018

Sessualità - un campo in cui non esiste una regola valida per tutti gli esseri umani

È possibile istruire e consigliare gli esseri umani sulla questione della sessualità, ma tenendo bene a mente che tale questione può essere veramente risolta solo in funzione di ogni singolo individuo. Non è ragionevole voler imporre regole identiche per tutti, con il pretesto della morale, poiché la stessa disciplina che conduce gli uni verso l'equilibrio e la vera spiritualità, può invece condurre gli altri verso la repressione, l'isterismo e la nevrosi. Non tutti gli esseri umani hanno bisogni della medesima natura, e chi non tiene conto di questa realtà rischia sia di predicare in un deserto, sia di infliggere loro inutili tormenti. Ora, ciò non vuol dire che gli uomini e le donne non debbano fare degli sforzi. Al contrario, ciascuno, al proprio livello, deve sforzarsi di dominare maggiormente la forza sessuale, allo scopo di vivere l'amore in modo più bello, più nobile, più spirituale. Ecco l'unica regola morale che ognuno deve rispettare.

Omraam Mikhaël Aïvanhov