Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di domenica 16 dicembre 2018

Fede (Avere) - agire conformemente alla nostra filiazione divina

Non è sufficiente dichiararsi seguaci di una religione per affermare la propria fede, poiché solo il comportamento testimonia la fede. Una vera fede è sostenuta dall’amore, dall’intelligenza, dal sapere e dalla volontà: tutte qualità che devono essere manifestate con azioni. Credere in Dio significa sentirsi figli e figlie di Dio, e quindi sforzarsi di agire conformemente a questa filiazione. Un figlio di Dio e una figlia di Dio sanno non solo di ereditare dal loro Padre e dalla loro Madre celesti virtù e poteri, ma anche di dover fare di tutto per svilupparli e diventare così padroni del proprio destino. Ogni atto che non sia ispirato dalla vera saggezza e dal vero amore, produce nell’essere umano dei miasmi che si oppongono alle manifestazioni della Divinità in lui. Chi sente che Dio è suo Padre, non deve fare altro che sgomberare e purificare lo spazio che lo separa dal Padre. E allora sì, può dire di avere la fede.

Omraam Mikhaël Aïvanhov