Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di mercoledi 8 febbraio 2012

Conoscenze - sono semi che dobbiamo interrare

Lavorate, fate degli sforzi! Non pensiate che, risparmiandosi, ci si mantenga maggiormente in salute: tutt'altro! Nella persona inattiva, la vita si riduce da sé. Provate a interrare dei semi vecchi: non germoglieranno, poiché la vita se ne è già andata. Anche in voi ci sono dei semi, e di ogni genere. Seminateli, altrimenti perderanno tutte le loro virtù! Quali sono questi semi? Tutto il sapere che avete ammassato nel vostro “granaio” – ossia la vostra mente – e che lasciate marcire o seccare nell’immobilità, nell’inattività, nell’inutilità. Accumulare conoscenze è bene, ma a condizione di seminarle, vale a dire di metterle in pratica per farle crescere e fruttificare. E le si fa crescere e fruttificare solo sottoponendole alla prova della vita: non esiste altro mezzo per avanzare, crescere e rafforzarsi. Coloro che rifuggono dalle difficoltà per evitare le fatiche, incontreranno altre difficoltà più grandi ancora e soffriranno, poiché è la loro stessa vita che si lasciano sfuggire.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n