I due alberi del Paradiso


I due alberi del Paradiso

C0003IT

26.00 CHF Aggiungere

  Français Deutsch

L’Albero della Vita rappresenta l’unità della vita, là dove la polarizzazione non si manifesta ancora, ossia dove non esiste né bene né male: una regione al di sopra del bene e del male. L’altro Albero invece, rappresenta il mondo della polarizzazione, dove si è obbligati a conoscere l’alternanza del giorno e della notte, della gioia e del dolore…. Questi due alberi sono dunque determinate regioni dell’universo o stati di coscienza, e non semplici vegetali. E se Dio aveva detto ad Adamo ed Eva di non mangiare del frutto dell’Albero della conoscenza del bene e del Male, significa che essi non dovevano ancora penetrare nella regione della polarizzazione.

Omraam Mikhaël Aïvanhov

1) I sistemi teocentrico, biocentrico ed egocentrico
2) I primi due comandamenti
3) Ciò che il volto umano rivela
4) La potenza magica dei gesti e dello sguardo
5) "Camminate finché avete la luce"
6) Il consiglio che il Saggio ci dà
7) La parabola delle cinque vergini sagge e delle cinque vergini folli
8) L'olio della lampada
9) I due alberi del Paradiso
----- I due assi Ariete-Bilancia e Toro-Scorpione
----- Il serpente della Genesi
----- Il ritorno del figliol prodigo




  • Le basi spirituali della medicina
  • La Seconda Nascita -  amore, saggezza, verità
  • L’alchimia spirituale
  • Il granello di senape
  • Le Potenze della Vita
  • I misteri di Iesod
  • Linguaggio simbolico, linguaggio della Natura
  • La chiave essenziale
  • «Conosci te stesso» - jnana yoga - vol. 1
  • I Frutti dell'Albero della Vita

Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.