Catalogo

Libri
Diversi
 
Iscrizione

Pensiero di sabato 28 luglio 2018

Impronta che Dio ha lasciato in noi - ci obbliga a cercarlo

Creando l'uomo a propria immagine, il Creatore ha profondamente inciso nell'anima della Sua creatura un'impronta di Se stesso. Questa impronta indelebile è la causa di quel senso di mancanza e di insoddisfazione che tutti gli uomini e le donne provano continuamente, fino al giorno in cui non decideranno di cercare quell'immagine dentro di sé. Cercheranno, faranno delle esperienze più o meno felici, crederanno finalmente di poter assaporare la felicità e la pienezza, ma rimarranno sempre delusi, poiché sentiranno che ancora manca loro qualcosa di essenziale. Questa delusione, ogni volta tanto dolorosa, è in realtà una benedizione perché spinge le anime umane ad andare sempre avanti, a cercare, a cercare senza tregua, per avvicinarsi all'Amato, allo Spirito cosmico, al Creatore, per unirsi a Lui.

Omraam Mikhaël Aïvanhov



\r\n