Il linguaggio delle figure geometriche


Il linguaggio delle figure geometriche Feuilleter

P0218IT

148 pag

14.00 CHF Ajouter

  Français Deutsch English Español Português Românã

Le figure geometriche sono come la struttura, l’ossatura della realtà….Il linguaggio dei simboli rende visibili i legami e le corrispondenze tra ogni cosa e le creature dell’Universo, esso rivela la profonda unità della vita ove tutto è perfettamente unito e collegato e funziona in perfetta armonia. Pertanto, quando l’uomo ricerca il significato dei simboli, delle affinità e delle corrispondenze sul piano spirituale, si avvicina alla vita, vivifica se stesso; quando arriverà infine a scoprire su cosa poggia la coesione dell’universo nel suo insieme, allora, conoscerà la vera vita e comincerà a viverla. Si dirà che l’uomo è già vivo! No, la vera vita è diversa dalla vitalità, dalla vita vegetativa. È evidente, l’uomo mangia, beve, si muove, ma la vita ha vari gradi e l’uomo deve conoscere ancora quelli superiori.

Il simbolismo geometrico - Il cerchio - Il triangolo - Il pentagramma - La piramide- La croce - La quadratura del cerchio.




  • Lo yoga della nutrizione
  • Che cos'è un Maestro Spirituale
  • L’albero della conoscenza del bene e del male
  • Le parabole di Gesù interpretate dalla Scienza iniziatica
  • I segreti del libro della natura
  • Centri e corpi sottili
  • Il lavoro alchemico ovvero la ricerca della perfezione
  • Potenze del pensiero
  • Il Libro della Magia divina
  • La via del silenzio

Syntaxes de recherche sur les pensées

Mot1 Mot2 : recherche sur au moins un des deux mots.
+Mot1 +Mot2 : recherche sur les 2 mots.
"Mot1 Mot2" : recherche sur l'expression  entre " " .
Mot1* : recherche sur le début du mot, quelle que soit la fin du mot.
-Mot : le mot derrière -  est exclu de la recherche.