EDITIONS PROSVETA

Pensiero di martedì 7 febbraio 2023

Pregare - entrare nella nostra stanza segreta e chiudere la porta

Gesù diceva: «Quando preghi, entra nella tua stanza, chiudi la porta e prega il Padre tuo che è lì nel luogo segreto». La stanza segreta di cui parla Gesù è un simbolo di grande profondità. Supponiamo che siate per strada e vogliate parlare con un amico che si trova in un'altra città: non potete. Per parlare con lui, dovete entrare in una cabina telefonica: lì c'è un apparecchio, componete un numero e avete la comunicazione. Se non entrate, potete parlare, potete gridare, ma il vostro amico non vi sentirà. Come le cabine telefoniche, anche la stanza segreta di cui parla Gesù è ben attrezzata con apparecchi che permettono di comunicare con il Cielo. E quando siete entrati nella cabina telefonica, chiudete la porta per poter sentire e parlare nel silenzio. Alla stessa stregua, esiste anche in voi un luogo molto silenzioso e, dopo essere entrati, dovete chiudere la porta. Chiudere la porta significa non lasciar entrare dentro di sé pensieri e desideri estranei alla preghiera... A quel punto, potete rivolgere la vostra richiesta al Cielo e riceverete la risposta.*

Omraam Mikhaël Aïvanhov
Vedi il libro Potenze del pensiero, capitolo XII

OMRAAM MIKHAËL AÏVANHOV
una parola solare

 

 Il messaggio Universale di Omraam Mikhaël Aïvanhov (1900-1986) si pone nel lignaggio dei grandi saggi dell’umanità. Diffondendo l’Insegnamento, egli spiega le grandi leggi della vita apportando innumerevoli metodi di applicazione, portando a una migliore comprensione di se stessi.

“Attraverso  questo Insegnamento, desidero donarvi delle nozioni essenziali sull’essere umano: come egli è costruito, le sue relazioni con la natura, gli scambi che dovete fare con l’universo per potervi abbeverare alle sorgenti della vita divina…”

 

Shop
on-line
Brani tratti da conferenze inedite
Podcasts
Testmonianze
 
ACCOGLIERE IL NUOVO ANNO NELLA LUCE
Pensieri Quotidiani 2023
Per essere felice, l’uomo deve imparare a fare un lavoro col pensiero, il sentimento, l’immaginazione e la volontà, allo scopo di preparare …
16.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Le cercle et ses harmoniques
Le cercle et ses harmoniques
14.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Il nuovo anno
La Kabbala dice che l'anno nuovo è influenzato dalle stelle. La nascita di un anno è simile alla nascita di un bambino. É la nascita di una …
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
Camminate finché avete la luce
“L’esistenza è una lunga catena di movimenti che dovete vivere coscientemente, gli uni dopo gli altri. Tutti gli sforzi che fate si …
14.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
La luce, spirito vivente
La luce è lo stato più sottile della materia e ciò che chiamiamo materia, altro non è che la forma più condensata della luce. La luce, …
14.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
La scienza della vita
L’essenziale è la vita, e voi dovete pensare continuamente a proteggerla, purificarla, santificarla.
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
L’uomo nell’organismo cosmico
Niente è più importante che vivere in armonia con il grande corpo nel quale siamo ospitati e nutriti...
5.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
<< E mi mostrò un fiume di acqua viva >>
Résumé Chi compie l’ascensione di una montagna e scopre il luogo in cui il fiume ha la sua sorgente, rimane incantato dalla purezza …
28.00 CHF Aggiungere
Leggi di più ...
ULTIMI POST DEL BLOG

i primi 12 giorni dell'anno 2023

Dare uno scopo sublime e generoso ai vostri primi 12 giorni del nuovo anno ed essi impregneranno i 12 mesi che seguiranno...

Leggi di più ...

La concentrazione è indispensabile per ogni realizzazione

La concentrazione è un accumulo di materiali e di energie in uno spazio limitato; è destinata a formare, a cristallizzare un progetto...

Leggi di più ...

La musica e il canto nella vita spirituale

il canto, la musica, l’armonia corrispondono al cuore e alla coscienza. Omraam Mikhaël Aïvanhov spiega il motivo per cui è molto importante...

Leggi di più ...

Sintassi della ricerca sui pensieri

Parola1 Parola2: cerca in almeno una delle due parole.
+Parola1 +Parola2: cerca nelle 2 parole.
"Parola1 Parola2": ricerca sull'espressione tra "".
Parola1*: cerca all'inizio della parola, qualunque sia la fine della parola.
-Parola: la parola dietro - è esclusa dalla ricerca.